Carteggio o non carteggio? Carteggio o fondo?

carteggiare

Molto spesso ci domandiamo se carteggiare sia davvero fondamentale, in quanto la vecchia scuola ci insegna che è un passaggio importantissimo che non si può eliminare.

Con Luce Paint questo discorso decade completamente.

Possiamo abolire completamente questo noiosissimo e faticoso passaggio: nessun mobile ha più bisogno di carta vetrata con Luce Paint.

L’importante è sgrassare bene il supporto con Easy Cleaner, il potente sgrassatore non sapone della nostra linea.

Carteggiare è sbagliato?

In linea di massima carteggiare non è sbagliato, soprattutto su mobili molto lucidi: questa pratica può aiutare di sicuro la vernice ad aderire meglio.

Carteggiare in maniera profonda e completa può esimerci dall’utilizzare il fondo ma spesso il carteggio può produrre altre conseguenze poco piacevoli, per esempio la risalita di resine o di tannini.

In alcuni casi, se il mobile è protetto con una finitura molto resistente che andiamo a rimuovere, togliamo in tutti i modi la protezione del legno: pertanto tutto quello che si nasconde nella sua fibra emergerà a contatto con la vernice all’acqua.

Per cui sì, in alcuni casi carteggiare può essere davvero deleterio. Per non sbagliare mai, vi consigliamo l’utilizzo del fondo che, oltretutto, ci garantisce una tenuta nel tempo nettamente superiore.

Ma chiariamo bene una cosa: il fondo luce è un prodotto composto da resine di altissima qualità e non può essere sostituito dalla banale cementite.

La cementite, ricordiamo, è un prodotto che può essere steso solo su legno grezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Contattaci su WhatsApp! whatsapp