La giusta diluizione

diluzione vernice

I prodotti vanno diluiti?

Ecco un’altra domanda che spesso ci ponete. Volete sapere se i prodotti sono pronti all’uso oppure vanno diluiti?

Oggi spieghiamo una regola fondamentale: quando state lavorando con dei prodotti all’acqua, potete diluirli con della semplice acqua corrente oppure con acqua distillata. Le vernici Luce Paint sono additivate con degli antibatterici e antimicotici molto potenti che impediscono alla vernice di rovinarsi, pertanto l’acqua del rubinetto è indicata per poterli diluire.

Spesso i prodotti sono pronti all’uso, ma può capitare che le condizioni atmosferiche (troppo freddo o troppo caldo, ad esempio) possano modificarne la consistenza. In questi casi, sarà pertanto necessaria la diluizione.

Quanta acqua devo aggiungere?

Non c’è una regola specifica a questa domanda: sarà sufficiente aggiungerne fintanto che la vernice sarà facile da stendere.

È chiaro che più ne viene aggiunta più la vernice diventerà trasparente e, di conseguenza, meno coprente. Quindi non bisogna abusarne e, per verificare se la consistenza è perfetta, bisogna prendere un cucchiaio, alzare un quantitativo di vernice sopra il barattolo e lasciarlo ricadere. Se scende in un filo continuo e scrive sulla vernice contenuta all’interno del barattolo (scomparendo dopo qualche istante), possiamo dire di avere la giusta diluizione.

Non ci resterà che iniziare a stendere il nostro prodotto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Contattaci su WhatsApp! whatsapp